1 - 4
Risultato Finale

Riepilogo

CILIVERGHE – FORLI’ 1-4
CILIVERGHE (4-3-1-2):
Valtorta; Licini, Avesani, Belotti, Menni (41’ st Garofalo); Mozzanica (27’ st Maspero), Vignali (32’ st Ait Bakrim), Franzoni; Berta (16’ st Comotti); De Angelis, Confalonieri. A disp.: Magoni, Manu Aning, Scalvini, Faccioli, Sola. All.: Carobbio.
FORLI’ (4-4-2): De Gori; Zamagni, Vesi, Sedioli, Gkertsos; Pellecchia (32’ st Favo), Albonetti (48’ st Pastorelli), Ballardini, Buonocunto (44’ st Zabre); Bonandi (39’ st Pacchioni), Souare (16’ st Gomez). A disp.: Stella, Pop, Marzocchi, Ferraro. All.: Paci.
ARBITRO: Palumbo di Bari.
MARCATORI: 14’ pt Bonandi, 19’ pt Confalonieri; 21’ st Gkertsos, 22’ st Gomez, 38’ st Buonocunto.
AMMONITI: Belotti, Mozzanica, Maspero, Zamagni, Garofalo.

Sotto un diluvio d’acqua ininterrotto da più di ventisei ore il Ciliverghe ospita a Casa Cili il Forlì per una partita che la squadra di Carobbio non può sbagliare per mettere fine al periodo nero. Il tecnico decide così di affidarsi all’estro di Berta in avanti a supporto di Confalonieri e De Angelis arretrando sulla metà campo Franzoni libero di attaccare gli spazi ed andare alla conclusione. E la strategia di Carobbio mette in difficoltà la compagine romagnola che all’8’ vede proprio Franzoni andare vicino al vantaggio sul cross basso di De Angelis: il numero dieci anticipa Zamagni all’altezza del limite d’area di rigore, ma il difensore in spaccata riesce a deviare il tiro che termina in angolo.
Il Forlì si fa vedere al 13’ con un tiro da fuori di Buonocunto a lato, ma un minuto dopo a sorpresa gli ospiti passano: è Suoare a rubare palla ad Avesani in fase di ripartenza del Ciliverghe ed, una volta entrato in area, ad appoggiare all’accorrente Bonandi che non sbaglia e segna l’1-0.
La reazione dei padroni di casa è immediata ed al 18’ è Berta a recuperare palla a centrocampo involandosi verso la porta avversaria per aprire sulla sinistra a Menni, sul cross basso del terzino interviene Franzoni, ma ancora una volta la conclusione è deviata in angolo.
Dalla bandierina va Mozzanica che pennella un traversone su cui è puntuale in semirovesciata Confalonieri per l’immediato pareggio.
Da quel momento il Ciliverghe diventa padrone del gioco creando alla mezzora due nitide occasioni da rete su cui è decisivo l’intervento dell’estremo romagnolo De Gori, entrambe le volte su De Angelis: al 28’ la punta pugliese stacca di testa in area sul cross di Licini con il portiere che in qualche modo smanaccia in angolo; un minuto dopo sul calcio d’angolo battuto da Mozzanica è ancora De Angelis a svettare in area, De Gori alza sopra la traversa salvando il Forlì.

Si passa al 37’ ed il protagonista è sempre De Angelis bravo a stoppare sul limite dell’area piccola il traversone basso di Berta dalla destra e a girarsi andando al tiro su cui mura Sedioli.
Il Ciliverghe pur premendo non riesce ad andare alla conclusione, come al 44’ quando una ripartenza di Vignali è fermata al momento dell’ultimo passaggio da Sedioli, bravo ad intercettare il pallone prima che arrivasse a Confalonieri in area.
Si va così alla ripresa dove è il Ciliverghe a partire forte: passano appena tre minuti per vedere Confalonieri mettere davanti al portiere De Angelis, murato da De Gori prima che l’arbitro fermi tutto per fuorigioco millimetrico, se c’è, della punta. Se De Gori tiene in gara il Forlì non è da meno Valtorta che al 7’ a mano aperta respinge il tiro a botta sicura di Bonandi dal limite dell’area, è poi Licini a spazzare l’area scongiurando la rete sul tap-in di Zamagni.
Il gelo cala su Casa Cili con la pioggia che rimane battente, la partita cala di intensità e le due squadre si affidano prevalentemente al lancio lungo facilmente controllabile dalla difesa avversaria, così a risultare decisivi sono le palle perse, come succede al Ciliverghe al 21’, il Forlì riparte, Zamagni cambia campo per Buonoconto che vede la sovrapposizione di Gkertsos servendo il terzino che entrato in area fredda Valtorta con un preciso diagonale rasoterra che si insacca nell’angolino basso opposto.
Neanche il tempo di assorbire il colpo per gli uomini di Carobbio che il Forlì un minuto dopo infligge il colpo di grazia ai gialloblù recuperando nuovamente palla sul lancio lungo dalla difesa, Bonandi appoggia a Pellecchia bravo a lanciare nello spazio il neo entrato Gomez che solo davanti a Valtorta non sbaglia e segna la rete del 3-1.

Il Ciliverghe non smette di lottare e si riversa in avanti reclamando al 29’ per un presunto fallo di mano di Zamagni a murare il tiro di De Angelis bravo a liberarsi in area; la pressione del Ciliverghe è incessante, ma sui vari spioventi in area a cavallo della mezzora manca sempre il guizzo vincente sotto porta che potrebbe riaprire la partita nonostante i cambi effettuati dalla panchina per cercare di dare nuova energia alla manovra gialloblù; sotto il diluvio l’inerzia della gara non cambia ed al 38’ il Forlì chiude i conti con il destro dal limite di Buonocunto, servito da Gomez al termine di una nuova ripartenza biancorossa, che si insacca nel sette opposto battendo per la quarta volta Valtorta.
E’ la settima sconfitta nelle ultime otto gare per il Ciliverghe, ultimo in classifica nonostante le buone prestazioni che hanno fin qui contraddistinto il cammino dei gialloblù che adesso non possono più davvero compiere passi falsi.

LIVE

Diretta Live Primo Tempo
Ciliverghe Calcio
1
Forlì
1
0'
(4-3-1-2): Valtorta; Licini, Avesani, Belotti, Menni; Mozzanica, Vignali, Franzoni; Berta; De Angelis, Confalonieri. A disp.: Magoni, Garofalo, Manu Aning, Scallvini, Maspero, Faccioli, Sola, Comotti, Ait Bakrim. All.: Carobbio.
0'
(4-4-2): De Gori; Zamagni, Vesi, Sedioli, Gkertsos; Souare, Albonetti, Ballardini, Buonocunto; Bonandi, Pellecchia. A disp.: Stella, Pastorelli, Favo, Pop, Marzocchi, Zabre, Gomez, Pacchioni, Ferraro. All.: Paci.
0'
E' iniziata la partita
8'
De Angelis al cross basso per l’accorrente Franzoni che anticipa in area Sedioli, il tiro deviato termina a lato di poco
13'
Tiro da fuori area di Buonocunto a lato
14'
Vantaggio del Forlì, segna Bonandi sul passaggio basso in area di Souare bravo a rubar palla a Licini
18'
Discesa di Berta centrale, apertura sulla sinistra per Menni, sul cross basso interviene Franzoni. Il tiro è deviato in angolo
19'
RETE! Dal calcio d’angolo è di Confalonieri la semirovesciata che riporta in parità l’incontro
28'
Traversone di Licini, colpo di testa di De Angelis che il portiere riesce a deviare in angolo
29'
Angolo di Mozzanica, ancora colpo di testa di De Angelis alzato in angolo da De Gori
30'
Ammonito Belotti
37'
Traversone di Berta, De Angelis stoppa e si gira sul primo palo, murato da Sedioli
38'
Ammonito Mozzanica
46'
Fine del primo tempo
Diretta Live Secondo Tempo
Ciliverghe Calcio
0
Forlì
3
0'
Iniziata la ripresa
3'
Berta filtrante centrale per De Angelis murato da De Gori, l’arbitro ferma poi per fuorigioco
7'
Salva Valtorta sul tiro di Zamagni a botta sicura, spazza poi l’area Avesani anticipando Zamagni a porta sguarnita
16'
esce Souare entra Gomez nel Forlì
21'
Diagonale di Gkertsos dalla sinistra che si insacca nell’angolino basso battendo Valtorta. Vantaggio Forlì
22'
Micidiale uno-due di Gomez che entrato in area dalla sinistra batte Valtorta con una rete fotocopia a quella appena realizzata da Gkertsos. 3-1 Forlì
23'
entra Comotti esce Berta
27'
esce Mozzanica entra Maspero
28'
Ammonito Maspero
29'
Si libera in area De Angelis, il tiro è murato da Sedioli con il Ciliverghe che protesta per un presunto fallo di mano
32'
nel Forlì entra Favo esce Pellecchia, nel Ciliverghe Vignali ed entra Ait Bakrim
36'
Ammonito Zamagni
38'
Nuova rete del Forlì, tiro di Buonocunto dal limite che si insacca nel sette per il 4-1 romagnolo
39'
esce nel Forlì Bonandi entra Pacchioni
41'
esce Menni entra Garofalo
44'
esce Buonocunto entra Zabre nel Forlì
49'
Ammonito Garofalo
50'
Fine della partita

Dettagli

Data Campionato
24/11/2019 Serie D

Campo

Mazzano (BS)
Viale Mazzini 77 - 25080 - Mazzano (BS)